Testimonianze

Camille Wedekin

Prima di iniziare a lavorare con te mi sentivo scollegata dalla mia parte emozionale, sentivo non avere nessun tipo di intuizione o sensibilità a livelli più raffinati. Oggi ho la consapevolezza di essere in contatto con tutto e uso tutti  gli strumenti che ci hai dato quotidianamente. Prendo le mie decisioni più consapevolmente, sono in grado di identificare dinamiche negative che ho da quando mi ricordo e le lavoro subito.

I miglioramenti sono chiari e costanti, lo dicono anche le persone intorno a me. La sensazione è quella di prendere il controllo sulla mia vita.

Mi è piaciuta principalmente la tua capacità di rendere divertente ogni parte del processo, mantenendo l’assoluta professionalità e la serietà necessarie in un lavoro così delicato. Perché tu non cambi la vita a nessuno, ma fai capire ai tuoi clienti che possono cambiare la loro vita da soli, il che è mille volte più bello.

Quando parlavi di superpoteri durante il corso io, da buona scettica, non ci credevo per nulla. Invece con il tempo ho scoperto che ce li ho anch’io!!! Da cose piccole come scegliere sempre la chiave giusta per la porta di casa (ne ho due esattamente uguali, una per ogni porta), a cose più importanti che arrivano con il tempo e mi hanno cambiato veramente la vita. La cosa più incredibile (ma in verità credibile perché ora ci credo!!!) che mi è successa è che la mia asma, che mi ha accompagnata da quando avevo circa 3 anni, è magicamente sparita.

Io consiglierei il tuo lavoro principalmente a chi pensa di non essere capace a migliorare, chi si crede razionale e basta, chi non crede a tutto quello che è invisibile. Il tuo approccio è speciale perché è perfetto anche per queste persone, e non soltanto a quelli che sono naturalmente più in contatto con la loro parte spirituale. Gli strumenti che ci hai insegnato possono essere usati nella vita di ogni giorno, in università, sul lavoro, nelle relazioni personali e familiari: sono utili a qualsiasi persona che voglia rendere la sua vita più semplice, felice, consapevole.

A chi non ha mai provato direi affidati, credici, e lavora su ogni tua piccola resistenza, anche su quella che ti dice che sei incapace di usare l’intelligenza intuitiva. Si può fare tutto!!!

La cosa più favolosa di questo lavoro è l’empowerment che sento dentro di me. Io sono responsabile delle mie decisioni, dei miei difetti e dei miei pregi. Io riesco a identificare le cose su cui devo lavorare e posso da sola arrivare fino alla fine del processo di miglioramento. È liberatore capire che posso lavorare tutti i giorni affinché io sia più felice e realizzata, e che alla fine il merito sarà tutto mio. Se questo non è un superpotere, non so che cosa lo è!

Nicola Parmeggiani

Imprenditore, ex dirigente Vodafone e consulente McKinsey

Da quando ho cominciato a lavorare con Maurizia mancini ho decisamente una maggior consapevolezza di processi interni che sono venuti pian piano alla luce. Ho raggiunto una maggior efficienza lavorativa e la capacità di integrare aspetti del mio carattere, delle relazioni con amici e colleghi di cui prima ero inconsapevole e che quindi generavano ansia, insoddisfazione e distorsioni.

Non mi aspettavo, nel lavorare sull’intelligenza intuitiva e sui campi, di scoprire che sono qualcosa di assolutamente pratico, che si possono utilizzare sia nei grandi drammi della vita che nei problemi spiccioli di tutti i giorni.

Un aspetto unico del lavoro con Maurizia è ‘approccio giocoso, l’integrazione sempre fluida e semplice fra antiche tradizioni e i più recenti sviluppi sulla materia.

Consiglio questo percorso a tutte le persone che hanno il coraggio di guardarsi dentro, la voglia di entrare in contatto con se stessi. A tutte le persone che hanno voglia di ricercare e scoprire, che sono curiose e che non si accontentano di quello che vedono con gli occhi tutti i giorni. A tutte le persone che credono nell’invisibile.

Al me stesso di prima direi: credici, non essere scettico ma soprattutto non aspettarti di essere perfetto. Ricerca semplicemente l’autenticità. Questo è un percorso autentico.

Maria Teresa Scafarelli

Incontrare Maurizia è stato un dono meraviglioso. Attraverso il gioco, mi ha accompagnato nell’incredibile viaggio alla scoperta della parte più autentica di me. E lo ha fatto con sensibilità, equilibrio e grande competenza. Sono molto grata di averla nella mia vita.

www.lascaf.it

Mirca Ravagli

Essere la persona che la tua anima ha sempre desiderato…. SI PUO’!!!

Libera da ogni condizionamento.

Grazie Maurizia, sei una grande.

Mauro Masi

Sono stato da Maurizia perché mi sentivo frustrato. Volevo far decollare il mio sogno, far diventare un lavoro vero e proprio la mia passione, guadagnare con il mio talento. Abbiamo lavorato insieme per 6 mesi. Oggi a quasi un anno di distanza posso dire che sto accarezzando il mio sogno. E’ tutto in crescita: proposte di lavoro, riscontro economico, tutto in aumento… e quindi – cosa più importante – anche il mio benessere.

Mauro Masi Sand Art

Andrea Santoro, Torino

Ora mi piace salutare le persone. Mi accorgo di come le mie credenze di base mi muovono/muovevano.

Provo amore per il mondo e non lo temo.

Mi sento meno oggetto delle critiche.

Provo più piacere a stare con me stesso in momenti riflessivi. Meno fantasmi. Meno dipendenze. Più aperto alla gioia.

Yuliya Samokhvalova, Grosseto

Precisamente dieci anni fa sono apparsa qui. Seguita da una fissazione che così è meglio per il mio futuro. La fissazione sul mostrare a me stessa, ai genitori, alla società e colleghi quanto valgo, che posso ricostruire tutto dal punto sotto zero, rinuncio per le prove, devo immediatamente creare la famiglia e scegliere unico uomo, basta… Dopo? Un fallimento, mutuo,noia, mi sono sminuita, persa,, tradita. Unica cosa convincente è ormai preso l’impegno. Quante prove di sacrificio di me invece di godere la mia stremamente facile e bella vita a Mosca. Come stupida è questa credenza ‘hai preso l’impegno, tiralo avanti e non mollare’. È veramente per le ariettine. Ero felice in quel momento? Ormai è ormai. Come sono distruttive le credenze che ti inventi grazie alla società, genitori, bassa autostima, chiesa ect.

Da molti anni non potevo entrare a casa mia nemmeno virtualmente, un rifiuto mentale, la casa del mio fallimento da tutti quanti punti di vista.

Avevo il nodulo negativo senza aver il coraggio e voglia di affrontarlo. Dopo il corso la mia vita si è trasformata in un amore, fortuna, leggerezza. Mi affido e ricevo le soluzioni. Diciamo, con la casa non mi è arrivata la soluzione economica. Perché si vede non ho bisogno. Ma la soluzione quando l’odio si è trasformato in amore. Unica cosa che dovevo fare è di avere la saggezza di non impedire quello che ti arriva. Cosi mi è stato mandato un evento speciale che io ho avuto saggezza di non rifiutare. Da una casa di horror del mio fallimento, questa casa è diventata una dolce favola. Casa di Yuliya.

È come qualcuno ti guida di fare le cose. Come meraviglioso diventa il percorso di vita quando tu riesci a lasciarti ad essere guidata dall’Universo.

Ora vivo negli attimi di ora, di questo istante e non rifiuto gli eventi del presente per la preoccupazione e per la colpa delle conseguenze che possano capitare nel futuro. Ma sarà il futuro? Chi sa? Quindi, perché mi preoccupo di quello che non c’è?

Il luogo nella foto si è trasformato in un luogo più amato, bello e desiderato che mi poteva capitare. Come mai prima. È la mia desiderata casa. È la mia vita meravigliosa ???

#iousolintelligenzaintuitiva ?

NOME COGNOME

Finto testo, Finto testo, Finto testo, Finto testo, Finto testo, finto testo, Finto testo, finto testo, Finto testo, Finto testo, Finto testo, Finto testo, Finto testo, finto testo,Finto testo, finto testo,Finto testo, Finto testo, Finto testo, Finto testo, Finto testo, finto testo,Finto testo, finto testo, Finto testo, Finto testo, Finto testo, Finto testo, Finto testo, finto testo,Finto testo, finto testo, Finto testo